DANZE POPOLARI-LEZIONE DI PROVA GRATUITA-VENERDI’ 25 SETTEMBRE 2020

Danze popolari
LEZIONE DI PROVA GRATUITA
PRENOTARE
Venerdì 25 settembre ore 19,45-20,45
Nella lezione si insegnano danze tradizionali del sud Italia e della Grecia, con particolare riferimento agli usi e costumi del popolo a cui ci si riferisce.
Vengono proposte danze a struttura chiusa o struttura aperta (definizione dell’etnocoreologo Pino Gala).
Fanno parte della prima classificazione quelle danze che si svolgono in base ad una precisa struttura musicale. Si parla ad esempio di manfrine, scotis, polke figurate, eccetera. Nella seconda classificazione sono comprese le danze non legate alla struttura musicale, anche se tra musici e ballerini c’è sempre molta sintonia ed i primi eseguono sonate adatte a determinati passi. Fanno parte di questa classificazione le danze delle famiglie delle tarantelle e dei saltarelli.
NOVITA’ 2020-2021: Le bambine e i bambini dei nostri corsi di danza classica (delle scuole primarie e infanzia), usufruiranno, quest’anno, GRATUITAMENTE di un laboratorio settimanare creato per loro.
SCUOLA DI DANZA CHOROS DI ANNA CIRIGLIANO
VIA PADRE MASSARUTI 194-ACILIA RM
TEL. 3470826272 / 065215276
annacirigliano@virgilio.it
www.annacirigliano.it
INDICAZIONI PER FARE LE LEZIONI DI PROVA IN SICUREZZA
NUMERO CHIUSO. Le lezioni sono a numero chiuso, per assicurare il distanziamento. Chiediamo, quindi, la cortesia di prenotare le lezioni di prova e il proprio posto nel corso annuale.
DICHIARAZIONE. Gli allievi dovranno portare ad ogni lezione, la dichiarazione firmata dove si attesta lo stato di buona salute ed estraneità al covid. Per i minori deve essere firmata da un genitore. La dichiarazione servirà a tracciare la presenza giornaliera degli allievi. NON è possibile entrare a scuola e in sala SENZA dichiarazione.
Trovate la certificazione a scuola, o potete prepararla prima stampando il documento dal sito: http://www.annacirigliano.it/?p=8683
MISURAZIONE FEBBRE Per danzare in sicurezza, verrà misurata la febbre che dovrà essere inferiore a 37,50. I genitori dei minori, prima di andare via, si accerteranno, dall’esterno, che i bambini e ragazze siano entrati in sala.
LA DOCUMENTAZIONE. L’autocertificazione e la rilevazione febbre, saranno custodite dalla titolare Anna Cirigliano, nel rispetto della privacy, per 30 giorni, e fornite alle autorità competenti nel caso ne venga fatta richiesta.
INGRESSO A SCUOLA. L’ingresso alla scuola è consentito ad una persona per volta e solo a chi deve usufruire della classe, 10 minuti prima della lezione. Prima di entrare attendere le indicazioni della titolare. Tutti devono indossare la MASCHERINA. Si devono indossare le scarpe di danza all’ingresso della sala. I genitori possono aiutare i bambini, uno per volta, ma devono rimanere all’ingresso e uscire appena possibile. I bambini entrano negli spogliatoi e negli spazi per cambiarsi da soli, uno per volta.Pulire le scarpe di strada negli appositi tappetini.
INFORMAZIONI: L’ingresso alla scuola, per chi vuole chiedere informazioni, è consentito una persona alla volta, indossando la mascherina e mantenendo le distanze. E’ possibile chiamare (la mattina o il pomeriggio su whatsApp) al numero 3470826272.
INGRESSO IN SALA E SPOGLIATOI. Non si può sostare negli spogliatoi. Si deve arrivare già pettinati e vestiti per la danza. Gli indumenti e le scarpe devono essere riposti negli zaini personali. I genitori possono aiutare i bambini all’ingresso. NON si possono lasciare indumenti negli spogliatoi o nei corridoi. Per entrare in sala si indossano le scarpe apposite. Gli zaini si lasciano fuori dalla sala, nel luogo indicato dall’insegnante. Lavare le mani.
MASCHERINA La mascherina deve essere sempre indossata. Durante il movimento e la danza, sarà abbassata per permettere una corretta respirazione.
ACQUA Ogni allievo deve avere nello zaino la sua bottiglietta d’acqua e un asciugamano, che sarà usato solo se necessario. E’ assolutamente VIETATO scambiarsi gli oggetti.
BAGNI E DOCCE. Non è possibile utilizzare la doccia. E’ consigliabile non usare il bagno. Chi non può farne a meno deve avvisare l’insegnante che indirizzerà l’allievo nel bagno disponibile e sanificato.
IN SALA Ogni allievo, entrando in sala, si sistemerà nel posto indicato dall’insegnante e seguirà scrupolosamente le indicazioni. Tra un danzatore e l’altro devono esserci 2 metri di distanza.
USCITA L’uscita sarà diretta dall’insegnante, uno per volta. Le scarpe si dovranno cambiare nello stesso posto. I genitori dei minori dovranno aspettare all’esterno della scuola, senza creare assembramenti. SI RACCOMANDA LA MASSIMA PUNTUALITA’. Purtroppo né bambini, né adulti, possono sostare all’interno della scuola.
TOSSE, RAFFREDDORE, FEBBRE Non è possibile seguire le lezioni se si ha tosse, raffreddore o febbre. Chi si soffia il naso con un fazzoletto mono uso dovrà subito gettarlo negli appositi contenitori messi a disposizione.
SANIFICAZIONE: dopo ogni lezione si procederà alla sanificazione degli ambienti.
VIETATO creare assembramenti all’esterno della scuola. Mantenere la fila ad un metro di distanza, indossare le mascherine.
VIETATO mangiare all’interno della scuola.
La Direzione ringrazia per la collaborazione!